Tag

, , ,

Questa donna che si getta, fredda
e lubrica nelle mie braccia, e al suo seno
mi avvince e mi bacia e borbotta
versi, promesse d’amore e improperi.
Questa donna, fiore di malinconia
che ride dei miei pallidi timori
l’unica fra tutte a cui ho fatto
le carezze che non avrei mai fatto a un’altra.
Questa donna che a ogni amore proclama
la miseria e la grandezza di chi ama
e in sé conserva i segni dei miei denti.
Questa donna è un mondo! – una cagna
forse… – ma nella cornice di un letto
nessuna donna è mai stata così bella!

(Vinícius de Moraes)

 

(P.h. M. Cargnel ®© *rivista*, vietata la riproduzione, per Autrice a nudo, scatto privato marzo/aprile 2017)
Annunci