Tag

, , , , , , ,

Nel canto I dell’Inferno, Dante si rivolge a Virgilio che è giunto in suo aiuto e, riferendosi alla terribile lupa che tanto lo spaventa, dice al maestro:

“Vedi la bestia per cu’io mi volsi;aiutami da lei, famoso saggio,
ch’ella mi fa tremar le vene e i polsi.”

 

Nell’Emotività bagnata,
trasmessa
di
Poesia
in
Poesia
e segnata
nel sangue a “Bocca”,
io
ti
ri_cerco.

Cuore.

Mio.

 

(P.h. M. Cargnel ®© , vietata la riproduzione, per Autrice a nudo, scatto privato dicembre gennaio 2016/2017)

 

 

Annunci