Tag

, , , , ,

“Potrei illudermi, credere di esser bella,
di appartenere alla categoria delle Donne belle e ammirate,
perché davvero tutti mi guardano.
Ma io so che non si tratta di Bellezza, ma di qualcos’altro,
si qualcosa di diverso…”

(Marguerite Duras, da L’Amante)

 

Sono un pensiero
ingovernabile, incoerente.

Scavo l’acqua, attraverso il fuoco, profumo
al miele candito e mi sciolgo nel tuo tocco.

Sono carne di luna e vento infedele che scrive
la verginità fra le cosce.

Mi penetri nelle ossa e la fica – ti – sussurra Nutrimento.

“In quel neo di fuoco, i suoi occhi anarchici e la magia
perversa, mi vestirono il sangue

Lei, racchiusa in me”

Poesia, leccarci l’Inferno dell’Eden…

 

(p.h. privata ®© 2017)

Annunci