Tag

, , , , , ,

“La natura della Bellezza non può essere corpo. Perché se ella fusse corpo non converrebbe alle virtù dell’animo che sono incorporali.
… concludiamo brevemente che la Bellezza è una grazia, vivace e spirituale, la quale per il raggio divino prima si infonde negli Angeli, poi nelle Anime degli uomini, dopo nelle figure e voci corporali…”

(Marsilio Ficino, dal Trattato dell’Amore (1433 – 1499), filosofo e umanista italiano 1468)

Rifletto un respiro
steso
all’Alba
innocente.

Seduzione che agisce
in calamità
malinconica.

Struggimento
ri_calcato dentro
gli occhi.

Poesia chinata sulla pelle, celata di
fondente.

– Scalza vertigine –

Mi abito
Cianuro emotivo.

– Negabile –

E’ pur sempre
Impronta
circuita

dall’Anima.

_Innegabile.

 

 

(p.h. privata 2017 ®©)

 

Annunci