TERESA AVERTA SCRITTRICE

Jung.jpgRiprendiamo il nostro cammino letterario, a passeggio con scrittori e poeti…
CARL GUSTAV JUNG (1875-1961)
Questa sera propongo Carl Gustav Jung, grande e illustre personaggio, che ha dedicato la propria vita allo studio della psicologia, dell’antropologia, e infine della scrittura. E’ il padre della psicologia analitica o psicologia del profondo. Si occupò della storia del singolo individuo interessandosi sempre più alla collettività umana e distaccandosi da Freud, di cui all’inizio aveva seguito gli insegnamenti, nel 1913. Secondo Jung, oltre all’inconscio individuale, esiste un inconscio collettivo che si esprime negli archetipi. L’individuo si trova a confrontarsi sia con il proprio sé che con l’inconscio collettivo nel nostro percorso di vita. Aldilà della sua teoria di pensiero, l’autobiografia di Franz Jung è un monumento letterario rilevante sotto molti aspetti. Il critico Fritz Mierau ha definito Franz Jung “Lo scrittore tedesco più complesso del ventesimo secolo”. Sulla definizione si potrebbe discutere, ma è…

View original post 462 altre parole

Annunci