Tag

,

DONN

“… Nella sua bocca spiccano perle chiuse nel cerchio della corniola.
Acuminate lame di ciglia sono una spada fine a due tagli.
Un solo Bacio su quella Bocca apre il sentiero della Paura…”

Ibn At-Tubi (secolo XI)

 

Baciami.

Assapora il sudore e il sale sopra il mio labbro. Lascia che ti senta contro di me. Anche bloccato sul mio odore. Bacino pelvico, cuore in cuore. Io sopra, il mio petto sul tuo mentre facciamo l’amore.

Tu dentro di me.

Cullati nella tua gloria e grazia cosmica, bramosi in uno stato di tormento allettante. L’energia viaggia attraverso la natura selvaggia del nostro abbraccio.

Il mio cuore è una fazione formidabile, cruda e reale, come i miei sogni in continua evoluzione. Un giorno è un’appassionata richiesta di liberarmi. Il giorno dopo sono qui con te, completamente nuda di bellezza e senza colpe. Ti manifesti desiderio in ogni parte del mio essere, circondato dalla mia sfuggente intensità emotiva e sensuale. Aiutami ad attuare un colpo di stato per gli alti recinti della mia carne dentro il tuo sperma.

Mi chiedo chi sono.

Semplice mortale? Cosa succede se mangio il frutto proibito? C’è misericordia per me? Ho sempre voluto essere come te, fare ciò che amo per vivere. Vivere una vita d’amore.

… dormi con la tua anima,
entra in estasi

libera la tensione dai tuoi fianchi con le mie labbra finemente accordate con le mie

E se mi permettessi di alimentare le tue fantasie,
farne fuoco nel mio petto

Lasciami piegare le ginocchia,
Fede e calore tra le mie gambe

rimani qui su un terreno sacro

Lascia che ‘animus’ e ‘anima non si escludano a vicenda
Esporre il mio cuore, non solo i miei fianchi

Lasciami essere la puttana che non invecchia mai, la luna inquieta che ripristina la tua fede

Lasciami essere la tua vita nell’aldilà,
mescola il tuo profumo con il mio

Lascia che il tuo ultimo luogo di riposo sia con me, la
mia lingua sui tuoi denti perfetti, Sesso dentro sesso

Cosa succede se lasci che succeda?
Permettimi di aprire il tuo caveau in modo che tu possa lasciarmi entrare. Gravidami adesso, partoriamoci d’Amore. Ti prego. Fallo!

Annunci