Tag

Vestita d’AmoreOdoro, celebro la Nudità, penetro la Ragione, senza Poesia d’Eccezione.

 

perm.jpgTEMNO MODRO KOT SEPTEMBER

Kako vse diši po soncu vinu travi
in
tebi

Skrivam te pod plaščem in vlečem te
v stransko ulico
in v prvo hišo
ki nama pride naproti

Temno modro nebo
naju napaja s posebno nostalgijo
zato ti pod obokom nekega hodnika
ki diši po sprhnelem lesu
vlivam sonce vino
in puham travo
iz svojih pljuč
naravnost v najin poljub

Vse hkrati bi rad
(temno modro kot september):
vonjal pil puhal smolnati sad trave
in s hrapavo roko
rinil za holahopke
in v hlačke

AZZURRO INTENSO COME SETTEMBRE

Tutto è fragrante di sole di vino d’erba
e
di te

Ti nascondo sotto il mantello
trascinandoti in una via secondaria
e nella prima casa
che ci viene incontro

Il cielo d’un azzurro intenso
ci colma di un’insolita nostalgia
perciò sotto la volta di un corridoio
che sa di legno fradicio
ti verso il sole e il vino
e soffio l’erba
dai miei polmoni
direttamente nel nostro bacio

Vorrei tutto in una volta
(azzurro intenso come settembre):
aspirare bere soffiare il resinoso frutto dell’erba
e penetrare con mano
ruvida sotto i collant
nelle tue mutandine.

 

p.h. 2018/08/02
Annunci