Tag

cord.jpg

Il tuo Cuore gioca ad acchiappa Sangue dentro le tue Vene.
I tuoi Occhi sono ancora caldi come Letti, ci si è sdraiato il tempo, le tue Cosce sono dolci di due giorni fa, io vengo da te tutti i Centocinquanta Salmi ruggiscono insieme.

Shesh Shirim le-Tamar (“Sei poesie per Tamar”),Yehuda Amichai

 

 

Ho Salmi maiuscoli
che si masturbano sulle pareti

– Disabitate Espiazioni –

Cento Buchi minuscoli nelle Tempie di Dio

Mi bagno di Urla precarie.

 

p.h. 2018/23/10 ®©

Annunci