POCHI AMICI * MOLTO AMORE :: Il blog di Carmine Mangone

Un lungo passo proveniente dalla terza e ultima sezione del mio Il saper amore (Ab imis, 2018).

Nei giorni scorsi, ho interpretato e registrato con mezzi casalinghi il medesimo brano. Lo potete ascoltare utilizzando il player che trovate in fondo al presente post. Buona lettura e buon ascolto.

Le fotografie sono di Larry Woodmann.

A pochi passi dall’infinito, una piccola volpe mangia dalla ciotola del cane

(…)

Come posso toccare ciò che non riesco a dire?
Dove posso leggere il tuo corpo se non al di qua della scrittura?
Mi affido alla slealtà delle parole,
ne condivido le periferie, i canali di scolo;
emergo dall’instabilità del pensiero e mi lascio trasportare da
una volontà folgorata, claudicante.
La tua presenza mi accade, là dove il
sesso delle cose evoca il ritorno, la ripetizione.
Ho fame di te.
Ho voglia di precedermi in te –
infilarti una mano tra le…

View original post 678 altre parole

Annunci