POCHI AMICI * MOLTO AMORE :: Il blog di Carmine Mangone

Il testo che segue è la quarta versione di un insieme di frammenti scritti nel lontano 1993. Il corpus, in origine, fu assemblato per un articolo pubblicato sul n. 72 della rivista “Anarchismo” (maggio 1993). Fece poi da introduzione alla mia prima raccolta di versi: Anche ieri ho dimenticato di morire (tre edizioni: 1993, 1998 [nel volume Incastrato tra fuoco e lacrime] e 2010).
Ora, alcuni mesi fa, Luigi Balice, l’intrepido curatore di Infilare una mano tra le gambe del destino, mi ha chiesto esplicitamente di riprendere quel testo, rivedendolo ed integrandolo, per farne la prefazione del libro.
Ho accettato molto volentieri l’invito di Luigi, dato che il testo in questione è da considerarsi a tutti gli effetti una sorta di manifesto della mia poetica e del mio agire sovversivo.
Ovviamente, la presente versione è caratterizzata da molte e significative differenze rispetto alle prime tre, e non poteva essere altrimenti, visto che col tempo ho…

View original post 983 altre parole

Annunci